Caricamento Eventi

PARTNER SRL e LASI FORMAZIONE, Agenzie Formative Accreditate presso la Regione Toscana, organizzano il corso di

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ALLA GUIDA DI CARRELLO ELEVATORE


Obiettivi del corso: Far acquisire idonee conoscenze e competenze agli addetti che dovranno svolgere mansioni di lavoro nelle quali è richiesta la guida del carrello elevatore

Destinatari: lavoratori addetti alla guida di carrelli elevatori, muletti, con conducente a bordo.


DURATA: 12 ORE  totali

CALENDARIO:

Gennaio 2020, con date da definire.

SEDE: Largo Torricelli 7 Loc. Pieve al Toppo – 52041 Civitella in Val di Chiana (AR)

QUOTA: € 170,00 + IVA  a partecipante

CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza rilasciato a ciascun partecipante idoneo purchè abbia frequentato entro il 90 % del monte ore complessivo e purchè abbia superato la verifica scritta intermedia e la verifica pratica finale.


CONENUTI DEL CORSO

Ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012:

Modulo giuridico-normativo: Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. 81/08). Responsabilità dell’operatore.

 

Modulo tecnico: Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso. Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi: caduta del carico, rovesciamento, ribaltamento, urti delle persone con il carico o con elementi mobili del carrello, rischi legati all’ambiente, rischi legati all’uso delle diverse forme di energia. Nozioni elementari di fisica: nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo. Stabilità statica e dinamica e influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro. Portata del carrello elevatore. Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia caratteristiche generali e principali componenti. Meccanismi, loro caratteristiche, loro funzione e principi di funzionamento. Componenti principali: forche e/o organi di presa, montanti di sollevamento. Posto di guida con descrizione del sedile, degli organi di comando, dei dispositivi di segnalazione e controllo. Freni; ruote e tipologie di gommature: differenze per i vari tipi di utilizzo, ruote sterzanti e motrici. Fonti di energia Contrappeso. Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezza circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente. Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Sistemi di protezione attiva e passiva. Le condizioni di equilibrio: fattori ed elementi che influenzano la stabilità. Portate. Illustrazione e lettura delle targhette, tabelle o diagrammi di portata nominale ed effettiva. Influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali di portata. Gli ausili alla conduzione. Controlli e manutenzione: verifiche giornaliere e periodiche; illustrazione dell’importanza del corretto utilizzo dei manuali di uso e manutenzione a corredo del carrello. Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi: procedure di movimentazione; segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro. Procedure di sicurezza durante la movimentazione e lo stazionamento del mezzo. Viabilità : ostacoli, percorsi pedonali, incroci, strettoie, portoni, varchi, ecc… Lavori in condizioni particolari ovvero all’esterno su terreni scivolosi e su pendenze e con scarsa visibilità. Nozioni di guida. Norme sulla circolazione, movimentazione dei carichi, stoccaggio, ecc.. Nozioni sui possibili rischi per la salute e la sicurezza collegati alla guida del carrello ed in particolare ai rischi riferibili all’ ambiente di lavoro, al rapporto uomo/macchina, allo stato di salute del guidatore. Nozioni sulle modalità tecniche, organizzative e comportamentali e di protezione personale idonee a prevenire i rischi.

Nota: per accedere al modulo pratico è necessario aver superato la verifica intermedia scritta relativa ai moduli teorici.

Modulo pratico per carrelli industraili semoventi: iIlustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze. Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello. Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico.

Verifica pratica finale.


Per Informazioni ed iscrizioni:  CORSI ESTER – tel. 0575/360459 e 0575/411750

email: formazione@partnersrl.infoformazione@lasi.it


INVIA LA PRE-ADESIONE AL CORSO COMPILANDO IL MODULO SOTTOSTANTE