Caricamento Eventi

F.O. PER TITOLARI TITOLARE DI IMPRESA ALIMENTARE E RESPONSABILE DEI PIANI DI AUTOCONTROLLO ATTIVITA’ ALIMENTARI COMPLESSE
“HACCP”

Obiettivi del corso: Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono definite sulla base della normativa di livello europeo, nazionale e regionale afferente alle procedure nel campo della sicurezza alimentare e che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa anch’essa disciplinata per legge nel settore delle industrie alimentari e delle bevande.

Destinatari: Titolari di un’azienda nella quale si producono, si lavorano, si trasformano, si vendono, si somministrano o si trasformano alimenti.

Normativa di riferimento: regolamento CE 852/2004 del 01/07/2006 recepito in Italia con D.Lgs 193/2007

 


DURATA: 16 ORE

CALENDARIO:

18 ottobre 2022 orario 09.00-13.00

21 ottobre 2022 orario 14.00-18.00

25 ottobre 2022 orario 09.00-13.00

28 ottobre 2022 orario 14.00-18.00

SEDE: Videoconferenza tramite piattaforma GOOGLE MEET

QUOTA: € 200,00 + IVA  a partecipante

CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza rilasciato a ciascun partecipante idoneo purché abbia frequentato entro il 90 % del monte ore complessivo e purché abbia superato la verifica finale

VALIDITA’ CORSO: 5 anni


CONTENUTI DEL CORSO:

MODULO 1 – 4 ore : Rischi e pericoli alimentari. Metodi di autocontrollo.

Rischi e pericoli alimentari: chimici, fisici, microbiologici e tecniche di prevenzione. Nozioni di base sulle allergie/intolleranze alimentari e sugli allergeni alimentari. Ricadute sulla salute. Metodi di autocontrollo e principi sistema HACCP. Obblighi e responsabilità dell’industria alimentare.

MODULO 2 . – 4 ore : Piani di autocontrollo, criticità e procedure

Le principali parti costitutive di un piano di autocontrollo. Identificazione dei punti critici, loro monitoraggio e misure correttive. Le procedure di controllo delocalizzate e le GMP.

MODULO 3 – 4 ore : Conservazione degli alimenti – Igiene.

Tecniche di conservazione degli alimenti. Approvvigionamenti materie prime. Pulizia e sanificazione dei locali e delle attrezzature. Igiene personale. Normativa in tema di etichettatura . Le buone pratiche da seguire, durante le diverse fasi del ciclo produttivo per la prevenzione della contaminazione da allergeni, con particolare attenzione alla contaminazione da glutine.

MODULO 3 – 4 ore : Individuazione e controllo rischi 

Metodi e tecniche di valutazione e controllo dei rischi specifici nelle principali fasi del processo produttivo delle singole tipologie di attività. Modalità di controllo del rischio “allergeni” con focus sul rischio “glutine”.


Per Informazioni ed iscrizioni:  ELISA BARDELLI, ROBERTA GIANI 

 tel. 0575/360459, 0575/411750 

email: formazione@partnersrl.infoformazione@lasi.it