Caricamento Eventi

F.O. PER TITOLARI TITOLARE DI IMPRESA ALIMENTARE E RESPONSABILE DEI PIANI DI AUTOCONTROLLO ATTIVITA’ ALIMENTARI COMPLESSE
“HACCP”

Obiettivi del corso: Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono definite sulla base della normativa di livello europeo, nazionale e regionale afferente alle procedure nel campo della sicurezza alimentare e che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa anch’essa disciplinata per legge nel settore delle industrie alimentari e delle bevande.

Destinatari: Titolari di un’azienda nella quale si producono, si lavorano, si trasformano, si vendono, si somministrano o si trasformano alimenti.

Normativa di riferimento: regolamento CE 852/2004 del 01/07/2006 recepito in Italia con D.Lgs 193/2007

 


DURATA: 16 ORE

CALENDARIO:

31 Gennaio 2023 orario 09.00-13.00

02 Febbraio 2023 orario 14.00-18.00

07 Febbraio 2023 orario 09.00-13.00

09 Febbraio orario 14.00-18.00

SEDE: Largo Torricelli 7 – 52041 Civitella in Val di Chiana (AR)

QUOTA: € 200,00 + IVA  a partecipante

CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza rilasciato a ciascun partecipante idoneo purché abbia frequentato entro il 90 % del monte ore complessivo e purché abbia superato la verifica finale

VALIDITA’ CORSO: 5 anni


CONTENUTI DEL CORSO:

MODULO 1 – 4 ore : Rischi e pericoli alimentari. Metodi di autocontrollo.

Rischi e pericoli alimentari: chimici, fisici, microbiologici e tecniche di prevenzione. Nozioni di base sulle allergie/intolleranze alimentari e sugli allergeni alimentari. Ricadute sulla salute. Metodi di autocontrollo e principi sistema HACCP. Obblighi e responsabilità dell’industria alimentare.

MODULO 2 . – 4 ore : Piani di autocontrollo, criticità e procedure

Le principali parti costitutive di un piano di autocontrollo. Identificazione dei punti critici, loro monitoraggio e misure correttive. Le procedure di controllo delocalizzate e le GMP.

MODULO 3 – 4 ore : Conservazione degli alimenti – Igiene.

Tecniche di conservazione degli alimenti. Approvvigionamenti materie prime. Pulizia e sanificazione dei locali e delle attrezzature. Igiene personale. Normativa in tema di etichettatura . Le buone pratiche da seguire, durante le diverse fasi del ciclo produttivo per la prevenzione della contaminazione da allergeni, con particolare attenzione alla contaminazione da glutine.

MODULO 3 – 4 ore : Individuazione e controllo rischi 

Metodi e tecniche di valutazione e controllo dei rischi specifici nelle principali fasi del processo produttivo delle singole tipologie di attività. Modalità di controllo del rischio “allergeni” con focus sul rischio “glutine”.

Per iscriversi al corso scarica la domanda di iscrizione: Domanda-di-iscrizione-2014_2020_Toscana


Per Informazioni ed iscrizioni:  ELISA BARDELLI, MARTINA CREDENDINO

 tel. 0575/360459, 0575/411750 

email: formazione@partnersrl.infoformazione@lasi.it